Nello scorso febbraio, per la prima volta, i nomi di 17 asteroidi sono stati scelti dagli utenti della rete. La maggior parte di loro, sono stati battezzati con nomi di astronomi o persone comuni.
L’Unione astronomica Internazionale, che aveva indetto questa iniziativa, ha affermato che l’esperimento verrà ripetuto a breve.
Di certo, ci sono molti nomi di asteroidi attualmente conosciuti, molto particolari e la cui origine non è conosciuta alla maggior parte della gente. Ne abbiamo selezionati nove.

Cruithne

Fu battezzato così in onore del primo gruppo etnico-tribale celtico che abitò le isole britanniche. Fu scoperto il 10 ottobre 1986 da J. Duncan Waldron, in collaborazione con Robert H. McNaught, Malcolm Hartley e Michael R. S Hawkins.
E’ un asteroide che si trova nell’orbita del sole. La sua orbita possiede proprietà inusuali quando è vista in relazione a quella terrestre. Risente, infatti, dell’orbita gravitazionale del nostro pianeta e di Giove. Ha lo stesso ciclo orbitale della Terra intorno al sole.

Wilson-Harrington

E’ l’asteroide con il nome più lungo: diciassette lettere. Il nome si deve ai suoi due scopritori, Albert George Wilson e Robert G. Harrington che lo notarono nel 1949.  A causa delle scarsità di dati osservativi non si poté accertarne l’orbita e venne annoverato tra le stelle perdute. Solo trent’anni dopo, grazie a Eleanor Helin, fu riscoperto e classificato tra gli asteroidi. Il 13 agosto 1992 fu annunciato che il corpo celeste scoperto nel 1949 e quello del 1979 erano lo stesso corpo celeste.

Juewa

Fu il primo asteroide scoperto dalla Cina, anche se, chi lo osservò per la prima volta era americano. Fu individuato il 10 ottobre 1874 dall’astronomo statunitense James Craig Watson. Quest’ultimo, stava partecipando ad una spedizione in visita nell’Impero cinese per osservare il transito di Venere sul Sole del 9 dicembre 1874. La scoperta avvenne durante i preparativi per lo studio dell’evento. Come “dono di riconoscenza” per l’ospitalità ricevuta lo scienziato cedette alla Cina l’onore di scegliere il nome dell’asteroide. “Juewa” (translitterato in questo modo per convenzione ortografica) significa stella della fortuna della Cina.

LEGGI ANCHE  Droni e consegne a domicilio: molte idee, ma un futuro tutto da scrivere

Hidalgo

Asteroide scoperto da Walter Baade, astronomo tedesco, il 31 ottobre 1920. Fu chiamato così, in onere del rivoluzionario messicano Miguel Hidalgo y Costilla, considerato il fautore della Guerra d’indipendenza del Messico. Hidalgo, religioso e rivoluzionario fu catturato, processato e condannato a morte. Venne fucilato il il 30 luglio 1811.
Anche in questo caso, la concessione del nome fu un omaggio ad un paese ospitante. Una delegazione di astronomi tedeschi, il 10 settembre precedente, si era recata per ammirare un’ eclissi di sole ed era stata ricevuta dal presidente messicano. Per ripagare tale cortesia, al corpo celeste venne dato il nome di Hidalgo.

China

E’ il primo asteroide scoperto da un’istituzione e non da una persona. Il nome 1125 China ha una storia travagliata. Originariamente doveva andare ad un asteroide scoperto nel 1928, ma di cui si persero le tracce. Fu, in seguito “spostato” sul primo asteroide scoperto in territorio cinese, il 1957 UN1. Quando il”figliol prodigo” andato perso, fu ritrovato, nel 1986 ricevette la denominazione 3789 Zhongguo, ovvero la traslitterazione della parola cinese per Cina.

Davida

Il nome dell’asteroide dove essere un omaggio a David Peck Todd un professore di astronomia all’Amherst College. La storpiatura del nome si deve al fatto che, all’epoca della scoperta (30 maggio 1903) si era soliti dare agli asteroidi un nome femminile. Il suo scopritore fu Raymond Smith Dugan dall’osservatorio di stato di Heidelberg-Königstuhl, in Germania.

Interamnia

Asteroide scoperto il 2 ottobre 1910 da Vincenzo Cerulli dall’Osservatorio astronomico di Collurania – Teramo, costruito a proprie spese nel 1892.  Il nome altro non è che un omaggio a Teramo.La città, infatti, in epoca antica, era chiamata Interamnia. Ad oggi, nella cittadina abruzzese esiste ancora una manifestazione sportiva internazionale per club che assume a tutti gli effetti il ruolo di coppa del mondo giovanile di pallamano under 21 che riprende l’antico nome: Interamnia World Cup. 

LEGGI ANCHE  Timerepublik: la più famosa banca del tempo del mondo

Dioretsa

Scoperto l’8 giugno 1999, dai membri del Lincoln Near-Earth Asteroid Research.
E’ il primo asteroide con orbita retrograda a essere stato individuato. Il suo nome non è altro che un gioco di parole: si tratta, infatti, solo della traslitterazione dell’inglese asteroid, ma al contrario.

Brucia

Altra storpiatura femminile. E’ stato il primo ad essere scoperto nel 1891 da Max Wolf con il metodo fotografico e il suo nome deriva da quello della filantropa americana Catherine Wolfe Bruce.