Il fumo è una delle piaghe peggiori della nostra società. in Italia causa in media 83.000 decessi l’anno.
Di questi, oltre il 25% è compreso nella fascia tra i 35 e i 65 anni di età. Il 50% dei fumatori vive in media 14 anni di meno rispetto a chi non fuma.
Smettere di fumare, però, non è facile. Sembra, infatti, che l’80% di coloro che decidono di fare a meno delle sigarette, fallisca.
Ecco, dunque, cinque rimedi per smettere di fumare.

Ginseng

Risultati immagini per ginseng

L’assunzione di ginseng può aiutare a regolare il livello di dopamina nell’organismo, sostituendosi di fatto alla sigaretta. Riduce, infatti, il piacere che si prova fumando.  Per questo motivo, può essere assunto senza troppe complicazione per coadiuvare il superamento della dipendenza.
Quindi, se si vuole togliere il vizio di assumere nicotina, consumare ginseng può essere di aiuto.

Menta
Risultati immagini per menta

La menta, come l’eucalipto, è un ottimo alleato contro il fumo. Non è un caso che, quando si decide di farla finita con la nicotina aumentano tosse e mal di gola. Questo succede perchè, il corpo inizia a purificarsi di tossine e catarro. Quindi è normale avere la gola irritata. La menta da sempre è conosciuta come ottimo “rilassante” per la gola. Allo stesso modo, l’eucalipto (inalato o spalmato sul torace) aiuta a combattere la tosse.

Lobelia
Risultati immagini per Lobelia

La lobelia è una pianta originaria del Sudamerica, che, però, si può trovare in tutto il mondo. E’ uno dei principali rimedi naturali contro il fumo. Produce, infatti, delle sostanze che si legano ai recettori della nicotina.
Occorre, però, fare attenzione a non usarla senza alcuna ricetta medica. Esiste il rischio di sovradosaggio. Inoltre, non deve essere assunta da persone con problemi di salute come asma o cardiopatie.

LEGGI ANCHE  La sindrome dei non famosi: una nuova forma di depressione

Succo di limone

Risultati immagini per Succo di limone

Il Journal of the Medical Association of Thailand ha pubblicato uno studio intrigante intitolato Efficacia del lime fresco per smettere di fumare”. A quanto sembra, in Thailandia, alcuni ricercatori hanno condotto delle ricerche in cui sono state evidenziate le proprietà del lime fresco paragonato alle gomme alla nicotina, come metodo per levarsi questa dipendenza.
Sono stati presi 100 fumatori che volevano togliersi il vizio. A 47 di questi è stato somministrato lime, ai restanti 53 gomme alla nicotina.
Ebbene, in un periodo di osservazione di sei mesi, è stato dimostrato che, le persone che avevano assunto il lime fresco avevano un desiderio di fumare più intenso rispetto a coloro che prendevano la nicotina, ma la frequenza con cui si manifestano questi impulsi non differiva tra i due gruppi. Questo ha portato a concludere che “il Lime è un rimedio efficace per smettere di fumare, anche se non come le gomme alla nicotina”. 

Ipnosi
Risultati immagini per Ipnosi

C’è un episodio di “The Mentalist” in cui Patrick Jane ipnotizza una donna per farla smettere di fumare. Non è così raro, in realtà, ricorrere all’ipnosi per sconfiggere il vizio.  A questo proposito è opportuno citare una ricerca condotta alla University of Texas a Temple. Trenta soggetti sono stati sottoposti a trattamento ipnotico. Ebbene l’81% di questi ha smesso di fumare e il 48% di essi, ha continuato a farlo anche nei successivi dodici mesi.