I droni sono nati più di cento anni fa con scopi puramente militari. Il primo esempio di aeromobile senza pilota fu l’ “Aerial Target” nel 1916, che veniva controllato mediante tecniche di radio controllo.
Da allora i droni hanno fatto parecchia strada. Ad oggi il loro utilizzo non si limita più ai soli scopi militari. Sono, al contrario, diventati veri e propri strumenti di business e sono destinati ad espandere ulteriormente i loro campi di interesse.
Vediamo quali sono gli utilizzi che se ne possono fare in campo commerciale.

Consegne

Nel dicembre dello scorso anno, Amazon, gigante mondiale dell’e-commerce, ha festeggiato la prima consegna di un pacco con un drone. L’evento è avvenuto in Gran Bretagna. Erano tre anni che gli esperti del colosso americano lavoravano al progetto.
Ma perchè è stata scelta la Gran Bretagna e non l’America per l’esperimento? La spiegazione sta nelle ferree regole imposte dalla Faa, Federal Aviation, sull’utilizzo dei droni e in particolare al sistema escogitato dai manager di Amazon. La strada, però, è ormai tracciata.

Cinema

La Dji, azienda leader nel settore dei droni, nel 2014 ha lanciato un modello, la cui telecamera è capace di colmare il divario tra riprese amatoriali e cinematografiche. Il Dji Inspire 2 (questo il nome del modello) è progettato per essere controllato da due persone, il pilota e un operatore per le riprese. E’ dotato di due videocamere. La prima è in grado e di girare video fino a 5.2K e 30fps, o in 4K a 60fps e serve per le riprese. La seconda è una  Zenmuse X4S da 20 Megapixel ed è utilizzata per il controllo del drone.
Il cinema è, dunque, la nuova frontiera per il drone.

LEGGI ANCHE  Gomme estive: quando cambiarle e perché

Settore immobiliare

Dimenticate le solite fotografie. Immaginate come si può rendere più accattivante la vendita di un immobile, sia esso una casa, una villa o anche un terreno, potendo offrire riprese aeree del luogo.
Il drone è il futuro del settore immobiliare. In Italia esiste già la Immodroni, ovvero  la prima azienda nostrana specializzata in Marketing Immobiliare con i droni. Altre sono destinate a seguirla a breve.

Matrimoni ed eventi

L’evoluzione della società si vede anche da come è cambiato la gestione di un matrimonio. Dal vecchio dagherrotipo, alla macchina fotografica e alla videocamera analogica, per passare alle foto e i video digitali, fino…al drone!
Il sito sorvolare.it offre riprese con i droni per ogni evento. Si va dai matrimoni agli incontri sportivi, fino alle manifestazioni. Tutto rigorosamente in modalità aerea.

Gare sportive

Nel febbraio scorso, Allianz e Drone Racing League (DRL) hanno annunciato una partnership globale pluriennale. L’azienda tedesca ha intenzione di sfruttare la sua esperienza nelle corse automobilistiche per sdoganare le gare di mini droni condotti in prima persona. Questo settore viene considerato  lo Sport del futuro”. L’azienda sarà anche “title-sponsor” di un nuovo campionato FPV Drone Racing organizzato dalla DRL.
Il torneo si chiamerà “Allianz World Series Championship 2017” e sarà costituito da sei gare che andranno in onda in oltre 75 Paesi a partire dal mese di giugno. In gara ci saranno i 16 migliori piloti che si sfideranno su  droni da corsa ad oltre 150 km/h. I percorsi saranno tridimensionali, composti da passaggi obbligati e Airgate, realizzati a Miami, New Orleans, Atlanta, Boston, Monaco di Baviera e Londra.